Slid
Slid

1/3

Per saperne di più

Autotrapianto di capelli con tecnica FUE
Fue-Metot-1-500x385.jpg
hair-Transplant-500x385.jpg
immagine 13.jpeg
immagine 27.jpeg

La perdita dei capelli può essere causata da molte cause come stress, fattori genetici (alopecia androgenetica tanto diffusa negli uomini), età, sostanze chimiche, uso scorretto di farmaci, trattamento chemioterapico, malattie infettive, malnutrizione, ecc.

I capelli di ogni adulto possono essere persi fisiologicamente fino a 50-100 capelli al giorno. Questo tasso è abbastanza normale ma sopra questo numero diventa un problema serio e può essere risolto solo con un trattamento chirurgico di autotrapianto.

La chirurgia del trapianto di capelli è un’operazione seria ed i fattori di rischio devono essere limitati al minimo.

Un lavoro di alta qualità incide per esempio sui vari aspetti tecnici ed estetici d'intervento come l’operazione del canale, l’estrazione e il trapianto degli innesti con tasso e angolo esatti, la determinazione dell’attaccatura dei capelli. Tutti fattori fondamentali per un felice esito del trapianto di capelli e per una ottimo risultato estetico. 

Perchè ogni capello e ogni viso devono sposarsi con una determinata attaccatura di capelli per un risultato armonioso. Disegnare un’attaccatura dei capelli sbagliata, può causare un brutto aspetto dopo l’intervento chirurgico di trapianto di capelli.

Prima dell’operazione, l’attaccatura dei capelli sarà attentamente valutata  in assoluto accordo e secondo i desideri della persona trattata. 

La fue (follicular unit extract) è la tecnica più recente in tema di microchirurgia applicata all’autotrapianto capelli che consiste nel prelevare le unità follicolari singolarmente dalle parti posteriore e laterali della testa grazie all’ausilio di microbisturi circolari. L’intervento viene effettuato in anestesia locale e ha una durata di circa 6-7 ore.

Il metodo Fue presenta una serie di vantaggi rispetto al metodo FUT. Infatti non prevede l’asportazione chirurgica di strisce di tessuto lineare, non lascia nessuna cicatrice,  il tempo dell’intervento è più breve ed anche il processo di guarigione del cuoio capelluto dura solo 7-8 giorni ca. Inoltre, utilizzando il metodo FUE si possono trapiantare in una seduta fino a 4000-5000 innesti. In questo modo i pazienti possono raggiungere il miglior risultato con il massimo innesto. Se necessario, con questo metodo si possono programmare ulteriori interventi con intervallo di 12 mesi . 

 

Presenta un grado di soddisfazione molto elevato perché ottiene un risultato naturale (densità altissima dei follicoli impiantati rispettando l’inclinazione naturale) . 

 

LA TECNICA  FUE SI SVOLGE IN 6 PASSAGGI

  1. Viene eseguito il piano operativo e l’attaccatura dei capelli viene determinata dagli esperti in accordo con il paziente.

  2. Dopo che i capelli sono rasati, gli esperti iniziano l’anestesia locale.

  3. Dopo l’intorpidimento iniziato sul cuoio capelluto , le unità follicolari vengono prelevate dalla zona donatrice uno per uno con uno speciale microbisturi.

  4. I follicoli rimangono all’interno di una speciale soluzione fisiologica.

  5. Piccole incisioni vengono aperte nel sito ricevente per trapiantare gli innesti.

  6. I follicoli vengono impiantati in questi fori individualmente.

                    

 

(I contenuti medico-scientifici  riportati  in questa pagina sono gentilmente forniti dallo staff medico di Eurasia)